Test drive Renault ZOE: Electron liberu

Test drive Renault ZOE: Electron liberu

Renault hà l'intenzione di pruduce quattru veiculi elettrichi à a fine di u 2012, ma avà Auto Motor und Sport hà l'occasione di apprezzà e qualità di u compact Zoe.

A lunghezza di a cuperta frontale puderia esse stata più corta perchè u mutore elettricu di Zoe richiede assai menu spaziu di un mutore di combustione paragunabile. Tuttavia, a squadra di u capimachja di u prugettu, Axel Braun, si hè deliberatamente astinuta da creà troppu micca standard in forma è aspettu "verde" di a vittura. À sente ellu, "a transizione da i motori à combustione interna à a trazione elettrica stessa richiede assai curaghju", è a cuncezzione ùn richiede test supplementari per i clienti potenziali.

A pusizione di seduta è a spaziosità di u metru Zoe 4,09 hè ancu in linea cù ciò chì ci si aspetta da una classa moderna compatta. U rivestimentu individuale di i sedi hè abbastanza magru, ma a so dispusizione anatomica permette à quattru passageri adulti di viaghjà comodamente. Cù un vulume minimu di guasgi 300 litri, u bagagliu di una vittura elettrica tene à pocu pressu u listessu chè quellu di u Clio.

Ciò chì dicenu i numeri

Ùn ci hè micca sorpresa in termini di gestione. Dopu avè pressu u buttone di partenza, tuttu ciò chì duvete fà hè selezziunà a pusizione "D" nantu à a unità di cuntrollu di a cunsola centrale è appughjà a diritta di i dui pedali per cumincià. Potenza 82 HP è un torque massimu di 222 Nm hè dispunibule sin'à l'iniziu, rendendu u prototipu abbastanza spurtivu. Sicondu i piani di l'ingegneri francesi, l'accelerazione da 0 à 100 km / h in a versione di produzione, prevista per u 2012, duveria esse fatta in ottu seconde - un bon prerequisitu per a cumbinazione riesciuta di piacè di guida è attitudine rispunsevuli versu l'ambiente.

U limitu massimu di velocità di u prototipu hè apposta fissatu à 135 km / h, postu chì da quellu puntu, u cunsumu energeticu cumincia à aumentà sproporziunatu cù u ritmu crescente. Per a stessa ragione, a versione di produzione di a Zoe perderà u so tettu di vetru panoramicu. "Un vetru addiziunale significa un riscaldamentu addiziunale di u corpu, è un condizionatore d'aria abbastanza intensivu in energia in i veiculi elettrichi duveranu girà u menu pussibule", hà dettu Brown. Dopu tuttu, Renault prumette chì a produzzione Zoe viaghjerà 160 chilometri cù una sola carica di batteria.

Piena à viotu

Per minimizà u prucessu chì richiede assai tempu di ricaricà cellule di ioni di litiu, l'ingegneri di Renault anu furnitu à Zoe un schema di scambiu di batteria veloce simile à quellu adupratu in l'E-Fluence elettrica (introduttu ancu in u mercatu in u 2012). In i paesi cù l'infrastruttura di stazione integrata, per questa operazione, u pruprietariu puderà rimpiazzà e batterie scaricate da altre in pochi minuti. Inizialmente, una rete di tali stazioni deve esse custruita in Israele, Danimarca è Francia.

I cunsumatori francesi utteneranu un altru privilegiu. Grazie à una generosa subvenzione di u guvernu, una Zoe seriale in u paese di i masci costerà solu 15 euro, mentre chì in Germania è probabilmente in altri paesi europei costerà almenu 000 euro, à i quali sarà aghjuntu circa 20 euro à u mese. per a locazione di cellule di batterie, chì restanu sempre a pruprietà di u fabbricante. Hè evidenti chì i pionieri trà i cunsumatori di veiculi elettrichi seriali, oltre à u curaghju, averanu ancu bisognu di serie riserve finanziarie.

Testu: Dirk Gulde

foto: Karl-Heinz Augustine

Principale » Test Drive » Test drive Renault ZOE: Electron liberu

Add a comment