Grasso per alte temperature per guide pinza freno
 

contenuto

Non un singolo sistema di freno a disco di un'auto è completo senza una pinza. Questa è quasi la figura principale in questo sistema. Alla minima deviazione nel lavoro, e ancora di più con evidenti guasti, devono essere immediatamente eliminati. L'impianto frenante è la base per la sicurezza dell'automobilista e non scherza con esso. Per prevenire eventuali danni, facilitare il lavoro della pinza e non ricorrere, ad esempio, alla riparazione della pinza posteriore, è necessario lubrificarla regolarmente utilizzando grasso per alte temperature per le pinze di guida. Come farlo correttamente, quali tipi di lubrificanti ci sono e quale tipo è più adatto alla tua auto? Scopriamolo ora.

Standard per i moderni lubrificanti per guide di scorrimento

Gli scaffali del negozio sono pieni di una grande varietà di diversi tipi di lubrificanti. E, secondo l'etichetta, sono tutti super versatili, si applicano anche sulla ferita. Ma ogni auto è unica e qualsiasi olio non funzionerà per questo. Pertanto, quando si pianifica un viaggio di shopping, è importante determinare quale tipo di prodotto è giusto per te sotto tutti gli aspetti. Per fare ciò, presta attenzione ad alcuni dettagli.

Innanzitutto, il lubrificante deve essere termicamente stabile. Non dovrebbe aver paura della temperatura anche a +180 C. Probabilmente, coloro che sono interessati a questo argomento hanno già incontrato le peculiarità dell'auto, il che significa che sanno quanto velocemente e con forza il sistema frenante si riscalda durante il funzionamento. Per questo motivo, la stabilità termica è così importante quando si sceglie un lubrificante.

 

Grasso per alte temperature per guide pinza freno

grasso per alte temperature per guide di scorrimento

In secondo luogo, faremo in modo che il grasso non ceda al gocciolamento. Per chi non lo sapesse, questo è il processo di fusione e fuoriuscita del lubrificante sotto l'influenza delle alte temperature. Questo indicatore non è meno importante del primo.

 
🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Qual è la catena di distribuzione e quando devo cambiarla?

In terzo luogo, si dovrebbe tenere conto del fatto che durante il funzionamento della pinza possono penetrare acqua o sostanze chimiche dall'ambiente. Il lubrificante deve essere pronto per tali passi del destino, il che significa che non deve dissolversi in acqua e comportarsi inerte nei confronti di alcun elemento della tavola periodica.

Classificazione dei lubrificanti

Ci sono 3 gruppi di lubrificanti in totale. Ognuno ha una serie di proprie caratteristiche. Vediamo quali caratteristiche si trovano in ciascuno di essi.

Io gruppo

Questo gruppo è rappresentato da lubrificanti per guide di scorrimento ad alta temperatura e paste per pressioni estreme. Vengono generalmente utilizzati per lubrificare punti metallici, piastre anti-cigolio o superfici metalliche sul retro delle pastiglie. Ma questo gruppo è speciale. È l'unica divisa in molte altre divisioni, dovute a vari riempitivi. Consideriamo anche questa classificazione.

Classificazione del riempitivo

  1. grasso riempito con bisolfuro di molibdeno;
  2. lubrificante complesso, a cui viene aggiunta una miscela di polvere di alluminio, grafite e rame;
  3. grasso che utilizza cariche non metalliche;
  4. rame o grafite funge da riempitivo.

II gruppo

La seconda categoria comprende quei lubrificanti con cui vengono lavorate altre parti delle pinze. Questo si riferisce ai bordi dei pistoni, boccole, paraoli, perni, bulloni. È impossibile non notare che è severamente vietato sostituire questo grasso con qualsiasi altro.

 

III gruppo

Il gruppo più versatile è rimasto per uno spuntino. È adatto per la lubrificazione di tutte le parti, nonché di elementi in elastomeri e plastica. Apparentemente questa è la ragione di tale popolarità tra gli automobilisti moderni. Anche se il prezzo morde dolorosamente. Ma qui c'è qualcosa da pagare.

Sulla base delle informazioni fornite sopra, possiamo giungere a una conclusione. Che tutti i lubrificanti sono diversi. Ogni tipo ha le sue proprietà e caratteristiche distintive. Sono queste caratteristiche che fungono da indicatori per la scelta del tipo di lubrificante richiesto.

🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Le marche di auto più affidabili

Ma chi ha detto che uno studio approfondito della composizione ti proteggerà dall'acquisto di materiale di bassa qualità? Non escludere il fatto che i produttori possano imbrogliare. E come capire quale produttore è un ingannatore e di quale ci si può fidare?

Grasso per alte temperature per guide pinza freno

grasso per pinze

Produttori di lubrificanti per pinze

Sebbene il mercato non sia ancora completamente monopolizzato, la domanda è quale produttore di petrolio scegliere. È bello avere un marchio collaudato che è perfetto per te. Ma in assenza di esso, puoi commettere un grosso errore.

Puoi evitare un destino così triste. Preferisci semplicemente acquistare marchi abbastanza noti nei circoli degli automobilisti. Non per niente sono popolari, non c'è bisogno di dubitare dei loro prodotti. I loro ranghi includono aziende come Dow Corning Corp, Husk-itt Corp e Kluber Lubricarion Munchen KG. Puoi riconoscerli usando i loghi: "Molycote", "Slipkote" ("Huskey") e "Kluber" rispettivamente.

Allora qual è il miglior lubrificante?

Riassumendo le informazioni di cui sopra, si può affermare. Che la scelta del lubrificante ricada su quello che soddisfa i parametri richiesti ed è prodotto da ditte fidate. E niente che il prezzo sia alto. La tua sicurezza è molto più costosa. Ma grazie a una buona lubrificazione, l'auto è sempre pronta a mettersi in strada senza sorprese.

ARTICOLI SIMILI
Principale » Articoli » Funzionamento a macchina » Grasso per alte temperature per guide pinza freno

Aggiungi un commento