Abbiamo guidato: Husqvarna TE 250i in TE 300i 2018
 

Lo sviluppo dell'iniezione di carburante a due tempi è iniziato presso la casa madre KTM nel 2004 e, 10 anni dopo, è arrivato così lontano che anche i primi prototipi sono diventati "normalmente gestiti" e che possiamo guidare un'enduro che utilizza il 40% in meno di carburante e meno olio ed è conforme allo standard Euro IV. In Husqvarna, tutta la sua intelligenza è immagazzinata sotto il sedile, dove è nascosta in modo sicuro l'unità di controllo del motore, che misura con precisione la posizione dell'acceleratore, la velocità, la temperatura, l'umidità e la pressione dell'aria e invia un segnale all'unità di iniezione del carburante e dell'olio in millisecondi. Ciò garantisce che il motore funzioni sempre in modo ottimale, indipendentemente dall'altitudine.

Ma per paura che qualcuno pensi che Husqvarna sia solo una KTM blu e bianca in un guscio di plastica. Quando si guida attraverso il campo, la differenza è subito evidente. Husqvarnas ha un diverso supporto per l'ammortizzatore posteriore e le forcelle anteriori WP sono "a croce" fresate per una maggiore rigidità e uno sterzo più preciso alle alte velocità. Inoltre, la parte posteriore del telaio è completamente diversa, realizzata con una miscela di speciale plastica composita resistente. Salendo le colline e accelerando a tutto gas, è chiaro che il reparto sviluppo di Husqvarna ha giocato un po' con la messa a punto del motore. È più sensibile ai gas ed è generalmente di natura più aggressiva. Questo è il motivo per cui Husqvarna è più costoso dei modelli KTM enduro comparabili. In questa Husqvarna TE 300i, mentre guidava a Brenna, in Polonia, il re delle corse estreme, Graham Jarvis, ha vinto il più duro rally di enduro in Romania.

L'iniezione di carburante fornisce prestazioni ottimali indipendentemente dall'altitudine o dalla temperatura dell'aria, due diverse caratteristiche prestazionali del motore e, soprattutto, un'erogazione di potenza più efficiente e lineare. Anche il consumo di carburante e olio è notevolmente inferiore. Tuttavia, voglio sottolineare che è necessario un guidatore esperto per guidare una tale bomba di adrenalina. È ottimo per l'arrampicata in salita e in terza marcia sale dove vuoi, per così dire, poiché non esaurisce la potenza in quasi tutti i regimi.

🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Тест в технике: Bridgestone Battlax BT-002 Racing Street

La seconda canzone, TE 250i, è molto più versatile, amichevole e meno stancante. Per le uscite occasionali su percorsi di motocross o XC, dove devi guidare molto sulle radici e dove ogni chilogrammo è noto su lunghe discese, è persino meglio delle prestazioni da 300 cc. Ciò riduce l'affaticamento del conducente durante la guida poiché le masse rotanti più leggere nel motore facilitano lo sterzo. Cambia direzione più facilmente e più velocemente e, con troppo gas aggiunto, perdona più errori dei mostruosi XNUMX.

 

Devo sottolineare soprattutto le caratteristiche della sospensione in entrambi i casi, ottima per qualsiasi terreno. Che tu stia scalando un letto di fiume, colline, radici o su una pista di motocross, mantieni sempre il pilota in un buon contatto con il terreno. Per me, pilota di enduro amatoriale che ama l'enduro classico e pesa 80 kg, la TE 250i si è rivelata la combinazione perfetta. Il motore è potente, abbastanza manovrabile e, all'occorrenza, anche esplosivo (soprattutto quando si passa a un programma racing per l'elettronica), e soprattutto meno stancante. Per chi pesa 90 libbre o più, il TE 300i sarà la scelta migliore, grazie alla sua coppia mostruosa, piacerà anche a chiunque preferisca salire pendii ripidi piuttosto che qualsiasi altra cosa quando il motore gira a bassi regimi. Rispetto al modello precedente, in cui il carburante entrava nel motore attraverso il carburatore, preoccupa solo il rumore meccanico della pompa del carburante. Ma se accendi l'acceleratore abbastanza bene, non sentirai più quel suono.

testo: Petr KavcicFoto: Martin Matula

ARTICOLI SIMILI
Principale » Prova su strada MOTO » Abbiamo guidato: Husqvarna TE 250i in TE 300i 2018

Aggiungi un commento