Quando accendere i fendinebbia?
 

contenuto

La nebbia spesso limita la visibilità a 100 metri e gli esperti prescrivono che in tali casi la velocità dovrebbe essere ridotta a 60 km / h (fuori città). Tuttavia, molti conducenti si sentono insicuri durante la guida e reagiscono in modo diverso. Mentre alcuni rallentano, altri continuano a muoversi alla loro solita velocità nella nebbia.

La reazione dei conducenti è tanto varia quanto le opinioni su quando e quali luci usare quando si guida nella nebbia. Quando, ad esempio, posso accendere i fendinebbia anteriori e posteriori e aiutare le luci di marcia diurna? Gli esperti TÜV SÜD in Germania forniscono consigli utili su come viaggiare in sicurezza su strade in condizioni di scarsa visibilità.

Cause degli incidenti

Spesso le cause degli incidenti a catena nella nebbia sono le stesse: distanza troppo piccola, velocità troppo elevata, sopravvalutazione delle capacità, uso improprio delle luci. Tali incidenti si verificano non solo sulle autostrade, ma anche sulle strade interurbane, anche negli ambienti urbani.

 
Quando accendere i fendinebbia?

Molto spesso, le nebbie si formano vicino a fiumi e stagni, nonché in pianura. I conducenti dovrebbero tenere presente la possibilità di un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche durante la guida in tali luoghi.

Precauzioni

In primo luogo, in caso di visibilità limitata, è necessario osservare una distanza maggiore rispetto ad altre auto sulla strada, la velocità dovrebbe cambiare senza problemi e i fendinebbia e, se necessario, anche il proiettore fendinebbia posteriore dovrebbero accendersi. In nessun caso i freni devono essere utilizzati bruscamente, poiché ciò può causare un incidente, poiché la macchina che segue da dietro potrebbe non reagire così bruscamente.

In conformità con i requisiti della legge sul traffico stradale, il proiettore fendinebbia posteriore può essere acceso con visibilità inferiore a 50 metri. In tali casi, anche la velocità dovrebbe essere ridotta a 50 km / h. Non è casuale il divieto di utilizzare fendinebbia posteriori per una visibilità superiore a 50 metri.

 
🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Le cause più comuni del rumore del volante
Quando accendere i fendinebbia?

Si illumina 30 volte più luminoso delle luci dei freni posteriori e in condizioni di tempo sereno acceca i conducenti che sono tornati indietro. I pioli sul lato della strada (dove esistono), situati a una distanza di 50 m l'uno dall'altro, fungono da guida quando ci si sposta nella nebbia.

Usando le luci anteriori

I fendinebbia anteriori possono essere accesi prima e in condizioni meteorologiche meno avverse - i fendinebbia aggiuntivi possono essere utilizzati solo quando la visibilità è notevolmente ridotta a causa di nebbia, neve, pioggia o altre condizioni simili.

Queste luci non possono essere utilizzate da sole. I fendinebbia non brillano lontano. La loro gamma è proprio accanto alla macchina e ai lati. Aiutano in situazioni in cui la visibilità è limitata, ma con tempo sereno non sono utili.

Quando accendere i fendinebbia?

In caso di nebbia, neve o pioggia, il raggio anabbagliante viene di solito attivato: ciò migliora la visibilità non solo per te, ma anche per gli altri conducenti su strada. In questi casi, le luci di marcia diurna non sono sufficienti poiché gli indicatori di direzione posteriori non sono inclusi.

L'uso di raggi altamente diretti (abbaglianti) nella nebbia è nella maggior parte dei casi non solo inutile, ma anche dannoso, poiché piccole gocce d'acqua nella nebbia riflettono la luce direzionale. Ciò riduce ulteriormente la visibilità e rende la navigazione più difficile per il conducente. Durante la guida durante la nebbia, sul parabrezza si forma una pellicola sottile, che complica ulteriormente la visibilità. In tali casi, i tergicristalli devono essere attivati ​​periodicamente.

ARTICOLI SIMILI
Principale » Articoli » Quando accendere i fendinebbia?

Aggiungi un commento