Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S
 

Più di 500 CV, 3,8 s a centinaia e massimo 280 km / h. No, questa non è una supercar italiana, ma un nuovo crossover compatto di Mercedes-AMG

Non abbiamo idea di ciò che la gente di Affalterbach abbia abbracciato negli ultimi anni, ma il grado di frenesia nei veicoli Mercedes-AMG sta crescendo in modo esponenziale. Si potrebbe pensare che abbia raggiunto il picco nell'ipercar Project One costruita in formula o nella primitivamente sfrenata coupé GT R, che ha superato centinaia di cerchi del "Green Hell". Ma queste auto sembrano incredibilmente razionali e appropriate quando si analizzano e si capisce per quale scopo sono state create. Ma le ultime Mercedes-AMG GLC 63 S e Mercedes-AMG GLC 63 S Coupé capovolgono tutta la nostra idea di bellezza.

Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S

Probabilmente, l'intera storia recente dell'industria automobilistica non ricorderà un singolo crossover così compatto con una capacità di oltre 500 forze. Solo l'Alfa Romeo Stelvio QV di dimensioni più vicine ad essa con un "sei" di 510 unità sotto il cofano può discuterne.

Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S

Ma le persone dell'AMG erano più sofisticate degli italiani. Infatti, la GLC 63 S e la GLC 63 S Coupé sono dotate di un "otto" da quattro litri con doppia sovralimentazione. Come dice il proverbio: nessun sostituto per lo spostamento. In generale, nulla sostituisce il volume di lavoro. Questo motore è un litro più grande di quello degli italiani. Quindi il momento non ha 600 Nm, ma oltre 700 Newton metri! È per questo motivo che la dolce coppia afferma di essere le auto più veloci della classe. Impiegano meno di 4 secondi per disperdersi a "centinaia", o per essere precisi, solo 3,8 secondi. E questo è solo il caso in cui il tipo di corpo non influisce sulla velocità.

 

Tuttavia, ognuno di questi numeri impressionanti non sarebbe molto convincente se fosse solo nel motore. "Otto" è assistito qui da un cambio AMG SpeedShift a nove rapporti. Questo è un "automatico", in cui il convertitore di coppia è sostituito da un pacchetto di frizioni a bagno d'olio controllate elettronicamente, quindi i cambi di marcia qui sono più veloci di quanto l'occhio umano lampeggi.

🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Prova su strada Mercedes-Benz GLS

Inoltre, la trazione su tutte e quattro le ruote è qui distribuita dal cambio 4MATIC + trazione integrale. La coppia viene trasferita alle ruote anteriori tramite una frizione ad alta velocità a controllo elettronico. È questo set che fornisce dinamiche a livello di 3,8 secondi. Per fare un confronto, la supercar Audi R8 spende solo 0,3 secondi in meno su questa disciplina.

Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S

Al volante della GLC 63 S, quando si avvia in modalità gara su asfalto asciutto, imprime sulla sedia in modo che poggi sulle orecchie. E non solo dall'accelerazione, ma anche dal rumore del motore. V8 voci così forti e rotolanti che gli uccelli di tutti gli alberi vicini si disperdono ai lati. Tuttavia, è possibile caricare correttamente le membrane solo aprendo la finestra. Altrimenti, l'interno della GLC 63 S è il tipico silenzio rilassante Mercedes. E se si sente il motore, è da qualche parte dietro un sordo brontolio uterino.

 
Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S

In generale, la GLC 63 S e la GLC 63 S Coupé, nonostante la loro natura estrema, dotano guidatore e motociclisti del comfort tipico Mercedes. Se le impostazioni meccatroniche vengono commutate sulla modalità Comfort, il volante diventa morbido e macchiato, tipico per Mercedes, nella zona quasi zero, le sospensioni iniziano a sdraiarsi delicatamente e risolvono in modo rotondo le irregolarità e la reazione alla pressione dell'acceleratore diventa imponente.

Allo stesso tempo, il telaio è stato piuttosto ridisegnato. C'è una pista più ampia, montanti stabilizzatori rinforzati, cuscinetti delle ruote e persino bracci delle sospensioni. Pertanto, se si trasferiscono le impostazioni in modalità sport, tutti questi componenti e gruppi attentamente ridisegnati, accoppiati con ammortizzatori e ammortizzatori ad aria calibrati in modo diverso, iniziano a funzionare come dovrebbero. Il GLC si trasforma, se non in un'attrezzatura da pista professionale, quindi in una buona macchina sportiva per gli amanti del track day.

Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S
Tipo di corporaturaUniversale
Dimensioni (lunghezza / larghezza / altezza), mm4745/1931/1584
Interasse mm2873
Tipo motoreBenzina, V8
Volume di lavoro, metri cubi cm3982
Potenza, hp con. a rpm510 a 5500-5200
Max. freddo. momento, Nm a rpm700 a 1750-4500
Trasmissione, guidaAKP 9-st, pieno
Maksim. velocità, km / h250 (280 con AMG Driver's Package)
Accelerazione a 100 km / h, s3,8
Consumo di carburante (città / autostrada / misto), l14,1/8,7/10,7
Volume del bagagliaio, l491 - 1205
Prezzo da, USD95/200
🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Test drive Mercedes-AMG C 63 S.
ARTICOLI SIMILI
Principale » Test di guida » Prova su strada Mercedes-AMG GLC 63 S

Aggiungi un commento