Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario
 

contenuto

Durante la manutenzione dell'auto, periodicamente è necessario misurare la densità dell'elettrolita e dell'antigelo. Visivamente, questo parametro non può essere determinato. Per tali scopi, c'è un idrometro.

Come è organizzato questo dispositivo, come funziona, quali varietà esistono e dove altro lo usano? Le risposte a queste domande aiuteranno gli automobilisti alle prime armi a utilizzare correttamente l'idrometro.

Che cos'è un idrometro?

La densità di un liquido è la concentrazione nel mezzo di base di una sostanza aggiuntiva. La conoscenza di questo parametro aiuta a determinare a che punto il fluido tecnico deve essere sostituito o consente di scoprire se la tecnologia di produzione viene seguita in fabbrica.

 

Gli automobilisti utilizzano un idrometro per misurare la qualità dell'elettrolita e dell'antigelo. Il basso contenuto di sostanze aggiuntive nel mezzo principale può portare al congelamento del liquido nel gelo o ad una diminuzione del suo livello a causa della rapida evaporazione dell'acqua nelle estati calde.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Nel caso della batteria, ciò comporterà difficoltà nell'avviamento del motore, riducendo la vita utile o il decadimento delle piastre di piombo. Un refrigerante a bassa densità può bollire a una temperatura più bassa.

Per prevenire l'insorgenza di problemi, è necessario misurare questi liquidi in modo tempestivo con l'aiuto di un idrometro - un galleggiante di vetro con una scala. È molto semplice da usare, ma alcuni fattori devono essere presi in considerazione.

 

Come funziona

Secondo la leggenda, l'antico scienziato greco Archimede si tuffò in un bagno affollato, a causa del quale l'acqua iniziò a fuoriuscire. Questa situazione lo portò all'idea che allo stesso modo fosse possibile misurare il volume dell'oro da cui fu fatta la corona del re Heron II (all'inventore fu assegnato il compito di determinare se i preziosi gioielli fossero fatti di oro puro).

Qualsiasi idrometro funziona secondo il principio dell'affollamento, scoperto da Archimede. Secondo la legge idrostatica, quando un oggetto viene immerso in un liquido, una forza di galleggiamento agisce su di esso. Il suo valore è identico al peso dell'acqua spostata. Poiché la composizione del liquido è diversa, la forza di galleggiamento sarà diversa.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Un contenitore sigillato viene inserito nel contenitore principale con liquido. Poiché il peso è fissato nella parte inferiore del dispositivo, il pallone non si gira, ma mantiene una posizione verticale.

Nel caso della misurazione locale, come nel determinare la densità dell'antigelo o dell'elettrolita, gli idrometri vengono utilizzati con un serbatoio in cui è posizionato il galleggiante. Durante il campionamento, il liquido riempie il pallone principale fino a un certo livello. Più profonda è la seconda boccetta, più bassa è la densità del liquido. Per determinare la qualità del supporto testato, è necessario attendere fino a quando il "float" non si placa.

Tipi di dispositivi

Poiché le sostanze liquide hanno una propria densità, gli idrometri vengono calibrati per ciascuna di esse individualmente. Se il dispositivo non viene utilizzato per lo scopo previsto, le sue prestazioni non possono essere considerate corrette.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Oltre al peso del peso calibrato per il liquido corrispondente, il dispositivo può avere tre tipi di bilance:

 
  • Per determinare la densità di una sostanza;
  • Misurare la percentuale di impurità nel mezzo;
  • Per determinare la percentuale di sostanza aggiuntiva disciolta in acqua (o altra base), ad esempio, la quantità di acido solforico nel distillato per preparare l'elettrolito.
🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Perché BMW ha sostituito il motore a idrogeno con celle a combustibile?

Esternamente, tutti gli idrometri sono simili tra loro e funzionano secondo lo stesso principio, ma ciascuno di essi è calibrato per il proprio ambiente e per parametri specifici.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Dispositivi simili vengono utilizzati per misurare gli indicatori:

  • La percentuale di alcol;
  • Concentrazioni di zucchero o sale;
  • Densità di soluzioni acide;
  • Latte grasso;
  • La qualità dei prodotti petroliferi.

Ogni modifica dell'idrometro ha un nome corrispondente.

Alcolometro

Ti permette di misurare la forza di una bevanda alcolica. In questo caso, la sua scala mostrerà la percentuale di alcol nella bevanda. Vale la pena considerare che tali dispositivi non sono universali, ma anche calibrati per determinate categorie di bevande.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Ad esempio, gli idrometri vengono utilizzati per misurare la vodka, i liquori e altre bevande forti, la cui gradazione è entro 40 gradi. Nel caso del vino e di un altro alcol basso, vengono utilizzate boccette più precise.

Idrometro per prodotti petroliferi

Questa categoria di dispositivi è progettata per misurare la qualità di benzina, cherosene, gasolio e altri prodotti petroliferi. Il dispositivo consente di determinare la presenza di impurità che riducono la qualità del carburante.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Sono utilizzati non solo nelle imprese industriali. Un normale automobilista può anche acquistare un dispositivo del genere per rendere più semplice determinare in quale stazione di servizio vale la pena rifornire di carburante la tua auto.

saccharometer

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

I rifrattometri sono utilizzati nell'industria alimentare principalmente nelle imprese impegnate nella preparazione di succhi di frutta. Il dispositivo consente di verificare la maturità del frutto. Con il suo aiuto, viene misurata la concentrazione di zucchero nel mezzo di prova.

Idrometro per auto

Gli automobilisti usano idrometri per misurare la densità di antigelo ed elettrolita. Meno comunemente usato per misurare il liquido dei freni e la benzina. Nel caso di modelli per il test di liquidi acidi, lo strumento è leggermente modificato.

Inoltre, ha un grande pallone vuoto, all'interno del quale è posizionato un galleggiante di vetro con una scala appropriata. Da un lato, un tale dispositivo viene ristretto (o con un ugello di gomma come una pipetta), e dall'altro, un bulbo di gomma viene inserito su di esso per prelevare una parte dell'elettrolita.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Questo design è il più sicuro, poiché il contatto di sostanze acide e tossiche con la pelle è indesiderabile. La maggior parte dei modelli di auto sono universali e vengono utilizzati per misurare la densità di liquidi diversi.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Poiché il galleggiante in un mezzo separato si tuffa alla sua profondità, i parametri corrispondenti a un particolare liquido vengono tracciati a diversi livelli della scala.

Oltre alle modifiche di cui sopra, gli idrometri vengono utilizzati anche in medicina (per misurare la densità di alcuni materiali biologici umani), in cucina, nell'industria alimentare (ad esempio, un lattometro misura il contenuto di grassi del latte e un salimetro aiuta a determinare l'idoneità dell'acqua a scopi alimentari e la sua durezza), nonché imprese che producono prodotti chimici.

Design e parametri degli idrometri

Il dispositivo è un pallone sigillato ad entrambe le estremità. Al suo interno c'è una frazione di metallo. La sua quantità è determinata dallo scopo del dispositivo (ogni liquido ha la sua densità). Viene applicata una scala al pallone, che consente di determinare con precisione il parametro desiderato. Alcuni idrometri sono inoltre collocati in un grande tubo cavo (come nel caso del modello per elettrolita).

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Un pallone aggiuntivo viene utilizzato per misurare alcuni liquidi pericolosi. È progettato per assumere porzioni (ad esempio, gli idrometri per auto consentono di prelevare con precisione una piccola quantità di elettrolita). Questo design impedisce all'elettrolita o ad altro materiale tossico di penetrare nella pelle.

🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Come guidare in modo economico e risparmiare carburante

A seconda del design e dello scopo, il secondo pallone può essere realizzato sotto forma di una bottiglia con un collo lungo o sotto forma di una provetta spessa con una scala applicata. Alcuni modelli sono realizzati in plastica trasparente densa resistente alle soluzioni acide e alcaline aggressive.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

L'analogo del vetro presenta numerosi vantaggi:

  • La lampadina mantiene la sua trasparenza indipendentemente dalla frequenza d'uso;
  • Il vetro è più resistente ai composti organici.

Uno degli svantaggi degli idrometri in vetro è che sono fragili, quindi un modello pieghevole deve essere conservato correttamente (in un caso con celle separate per ogni lampadina). In questo caso, il galleggiante deve essere rimosso dal pallone grande e conservato in imballaggi speciali in modo che non si rompa.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Quando acquisti un idrometro dello stesso tipo, dovresti prestare attenzione all'errore (è indicato in percentuale). Molto spesso, questo parametro è molto importante per misurazioni accurate sul luogo di lavoro.

Anche un fattore importante è la graduazione della scala. Più è lungo, più preciso sarà. Gli idrometri economici hanno spesso una scala ridotta, quindi la determinazione dell'esatto indicatore di densità di elettrolita o antigelo è complicata.

Per facilitare l'automobilista nel determinare se l'indicatore è conforme alla norma, i segni sulla scala sono contrassegnati con il valore minimo accettabile (segno rosso). L'indicatore ottimale è contrassegnato in verde.

Come usare un idrometro

L'uso del dispositivo è molto semplice. Per determinare il parametro richiesto, il galleggiante viene inserito in un contenitore con una soluzione. Dovrebbe calmarsi, il che darà l'indicatore più accurato.

Nel caso di fluidi pericolosi, questa procedura deve avvenire in modo speciale. Poiché il funzionamento della batteria dipende dalla densità e dalla concentrazione di acido nell'elettrolita, è necessario controllare periodicamente questi parametri utilizzando un idrometro (su come prolungare la durata della batteria, leggere in un articolo separato).

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

L'indicatore di densità dell'elettrolito nelle batterie deve essere compreso tra 1,22 e 1,29 g / cm3 (Dipende dal clima in cui l'auto viene utilizzata). Alcuni modelli di batteria sono dotati di una finestra di visualizzazione in cui è posizionato l'indicatore di carica. I suoi indicatori:

  • colore rosso: il livello dell'elettrolito è diminuito, è necessario reintegrare il volume (mentre la carica potrebbe essere ancora sufficiente affinché l'avviatore possa far girare il volano);
  • bianco: la batteria si scarica di circa il 50%;
  • verde: la fonte di alimentazione ha una carica sufficiente.
Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Questi indicatori aiuteranno a determinare se è possibile utilizzare una fonte di alimentazione per il funzionamento di apparecchiature ad alta intensità energetica, ad esempio un sistema audio (come collegare correttamente un amplificatore per auto, descritto qui).

La manutenzione periodica della fonte di alimentazione aiuterà a determinare se è necessario aggiungere distillato o se è necessario ricaricare la batteria. Nelle batterie revisionate, le misurazioni vengono eseguite con un idrometro per auto. Ecco una breve istruzione su come usarlo correttamente.

Istruzioni dettagliate per l'esecuzione delle misurazioni

Prima di misurare il fluido di processo, è importante assicurarsi che la sua temperatura soddisfi i requisiti per questa procedura. I produttori raccomandano di eseguire misurazioni a una temperatura entro +20 gradi (non l'ambiente, ma il mezzo sottoposto a test). La densità dello stesso fluido varia a seconda delle diverse letture del termometro, quindi per eliminare le imprecisioni, è necessario attenersi a questa raccomandazione.

🚀 Maggiori informazioni sull'argomento:
  Quando è il momento di cambiare le gomme
Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Per facilitare la misurazione, alcune moderne modifiche sono dotate di un termometro per determinare la temperatura del liquido. in modo da poter determinare con precisione se il fluido soddisfa i parametri richiesti, a volte sulla bilancia (o nella documentazione tecnica del dispositivo) la correzione viene data tenendo conto della temperatura non standard.

La procedura viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. devi assicurarti che siano trascorse almeno sei ore dall'ultima carica;
  2. tutte le spine della batteria sono attorcigliate;
  3. un galleggiante (idrometro) viene inserito in un pallone grande, sopra viene posta una pera e, d'altra parte, un tappo di sughero con collo stretto;
  4. prima di abbassare la punta di gomma nell'elettrolita, la pera è completamente compressa;
  5. la pipetta viene immersa in un liquido, la pera non viene chiusa;
  6. il volume dell'elettrolita dovrebbe essere tale che il galleggiante all'interno del pallone galleggi liberamente e non tocchi le pareti del pallone;
  7. dopo aver letto gli indicatori, l'elettrolito ritorna uniformemente nel contenitore della batteria, le spine si attorcigliano.

Per una migliore sicurezza, l'idrometro deve essere lavato con acqua. Ciò impedirà la formazione di placca all'interno del pallone, che potrebbe compromettere l'accuratezza delle misurazioni in futuro.

Sicurezza di misura

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

I fluidi tecnici in un'auto sono spesso tossici e possono causare danni durante il contatto prolungato con la pelle (specialmente nel caso di una soluzione acida), pertanto è importante attenersi alle precauzioni di sicurezza quando si lavora con essi. Ecco cosa dovrebbe ricordare ogni automobilista:

  • per evitare il contatto dell'acido con la pelle delle mani, è necessario utilizzare guanti di gomma;
  • durante il funzionamento della batteria, l'acqua da essa può evaporare (vale per le modifiche riparate), quindi, svitando le spine, è necessario fare attenzione per non inalare i fumi acidi;
  • quando si lavora con la batteria, è severamente vietato fumare e utilizzare qualsiasi fonte di fiamme libere;
  • le misurazioni sono importanti in un'area ben ventilata;
  • lavorare con fluidi pericolosi non si affretta (a causa della disattenzione, l'elettrolito può salire sulla carrozzeria e corrodere il metallo).

Panoramica dei famosi modelli di idrometro

Trovare un idrometro di alta qualità non è difficile, perché è un dispositivo abbastanza semplice che può essere trovato in qualsiasi negozio di ricambi auto. Esistono diversi tipi di tali dispositivi. Differiscono l'uno dall'altro per i parametri in base ai quali sono calibrati. Qui ci sono alcuni idrometri popolari.

Per antifreeper:Costo stimato, cudignitàLimitazioni
Jonnesway AR0300028Compatto, versatile, facile da usare, affidabilecaro
JTC 10405Leggero e compatto, multifunzionale (il punto di congelamento e il punto di ebollizione sono contrassegnati sulla scala)Reagisce male al contatto prolungato con acidi.
Acciaio AV AV-9200974Prezzo economico, facilità d'uso, affidabilità, multifunzionalitàPiccoli segni sulla scala
Per elettrolita:   
Jonnesway AR0300017Scala universale, leggera, multicolore, resistenteAlto costo
Heyner Premium 925 0106Prezzo conveniente, custodia in plastica, una piccola quantità di elettrolita testatoÈ conservato senza astuccio; la pera potrebbe ridursi nel tempo
Autoprofi AKB BAT / TST-1185Facile da usare, scala dei colori, prezzo accessibileViene utilizzato solo nei modelli di batterie al piombo acido, i risultati non riflettono sempre l'indicatore reale
JTC 10414Opzione economica, robustezza del pallone, resistente alle soluzioni acide, precisione di misura, compattoIl galleggiante si attacca spesso al muro del bulbo; non c'è caso
Gagliardetto AR-02 50022Leggero, ermetico, in vetro, economicoIl bulbo di gomma perde rapidamente elasticità, nessun caso

Prima di scegliere una modifica, è necessario consultare gli specialisti, poiché ogni anno i produttori creano nuovi modelli con caratteristiche migliorate. Alcune modifiche possono essere inefficaci quando si misurano determinati tipi di liquidi.

Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Nei negozi è possibile trovare modelli universali con i quali è possibile misurare la qualità sia del liquido di raffreddamento che dell'elettrolito. Alcuni di loro hanno un quadrante e sono calibrati con acqua distillata per qualsiasi tipo di liquido. La pratica dimostra che modifiche così costose sono più adatte per stazioni di servizio professionali che per uso domestico.

Come puoi vedere, l'idrometro non è un dispositivo complesso con cui anche un principiante può misurare correttamente lo stato dell'elettrolita o dell'antigelo. Grazie a questa semplice procedura, l'automobilista sarà in grado di prolungare significativamente la durata della batteria e garantire il corretto funzionamento del sistema di raffreddamento del motore.

ARTICOLI SIMILI
Principale » Articoli » Che cos'è un idrometro? Il principio di funzionamento e ciò che è necessario

Aggiungi un commento