Test drive Renault Megane GT: turchinu scuru

Renault Megane GT: turchinu scuru

E prime impressioni di i Francesi cù trazione integrale è 205 CV

Stile sportivu cù spoilers accentuati, grandi cerchi d'aluminiu è sputichi impressiunanti da i dui lati di u diffusore posteriore. À u primu sguardu, u persunale di Renaultsport pare avè fattu un travagliu tremendu creendu a prima variazione sportiva di un mudellu compactu utilizendu a piattaforma CMF di punta di l'allianza. Renault-Nissan.

In fattu, l'intervenzione di u dipartimentu sportiu va assai più in profonda sottu u cunchju dinamicu. Insemi cù u châssis sportu cù una servosterza mudificata, dischi di frenu anteriore di diametru aumentatu è u sistema di sterzata attiva 4Control attiva, sottu u cappucciu di a Renault Megane GT, ci hè una mudificazione di l'unità cunnisciuta da u Clio Renaultsport 200-1,6, un mutore turbo da 205 litri cù una capacità di 280 CV. è 100 Nm in cumbinazione cù una trasmissione à doppia frizione EDC à sette velocità. Grazie à a funzione di cuntrollu di lanciamentu, u tempu di accelerazione di a Renault Megane GT à 7,1 km / h da fermu hè riduttu à XNUMX secondi ancu in manu di un profanu, è ancu a capacità di cambià rapidamente più marce cù un toccu in modalità stop. - una novità interessante chì incuragisce un stile di guida dinamica in e sezzioni cù giri difficili.

Atleta praticu

L'internu hà accenti dinamichi, ma cù e so cinque porte, u GT ùn hè micca inferiore à l'altre versioni Megane, chì offre un accessu faciule è un spaziu largu per i passageri di seconda fila, è ancu un grande scarpone flessibile cù un vulume massimu di 1247 litri. U cunduttore è u so cumpagnu sò pusati nantu à sedi sportivi cù un bonu sustegnu laterale è anu davanti à elli u screnu di bastione cunnisciutu di a quarta generazione di u mudellu compactu francese.

E grande differenze cumincianu cù a pressione di u picculu buttone RS sottu à u screnu di infotainment di 8,7 pollici di a cunsola centrale, induve i cuntrolli di direzzione diventanu rossi è riconfigurati cun un accentu nantu à u tachimetru, è u Renault Megane GT ringhia cù una nota felice d'agressione. In listessu tempu, e reazioni di sterzata sò notevolmente aggravate, l'EDC principia à tene l'ingranaggi più lunghi, è u mutore reagisce più bruscamente à i muvimenti di u pede dirittu di u cunduttore.

L'impattu di 4Control nantu à u comportamentu stradale di a Renault Megane GT richiede una certa quantità di abituali, ma questu hè senza dubbitu beneficu in quantu diminuisce assai a tendenza naturale à sottuservà in a marcia avanti in anguli stretti è aghjusta una solida dosi di sicurezza quandu si supera à alte velocità. o evità d'ostaculi, chì apprezzerà senza dubbiu micca solu à i cunduttori cù alte ambizioni sportive. Listessu vale per u travagliu di EDC, chì face un bellu travagliu per allevà u cunduttore da e faccende cutidiane di cambià di marce è abbastanza decente quandu a velocità hè necessaria in una frattura di secondu.

In generale, l'ingegneri di Renaultsport anu sappiutu creà una vittura per e persone chì amanu una guida rapida è dinamica, ma in e so priorità, u requisitu di cunfortu è praticità supera l'ambizioni di corsa. Tutti l'altri duveranu esse pazienti è aspettà a prossima RS da Dieppe, chì duverà rimpiazzà a mancanza di EDC è 4Control cun abilità di guida più serie.

Testu: Miroslav Nikolov

Foto: Miroslav Nikolov

Principale » Test Drive » Test drive Renault Megane GT: turchinu scuru

Add a comment