Test drive Renault Duster Dakar

Fangu zeppu, alte torre di linea elettrica, petre di a misura di un crossover - per parechji chilometri di slush, da una duzina di Dasters, una sola vittura hà avutu prublemi 

Un Renault Duster economicu è assai praticu face facilmente e strade cusì male chì tracciarli in una linea ferma nantu à a carta hè almenu stranu. Ùn hè micca surprisante chì u Renault Duster Team hè ghjuntu in Dakar trè anni fà. In 2016, Renault hà firmatu un partenariatu strategicu cù l'urganizatori di rally-raid è hà publicatu una edizione limitata Renault Duster Dakar in onore di l'eventu. Simu andati in Georgia per ripensà cumpletamente e nostre idee nantu à e pussibilità di un crossover di u bilanciu.

Una volta in u desertu georgianu, un sistema di irrigazione hè statu custruitu per chì i residenti lucali pudessinu almenu cultivà qualcosa, ma cù u crollu di l'URSS, sta idea hè stata abbandunata, è i tubi d'acqua sò stati purtati per rottami. In certi lochi sottu à e rotule ci sò chjassi-chjassi, ma in fondu stamu guidendu ghjustu in azimutu: truvemu u prossimu target cù i nostri ochji - è avanti. Ci hè abbastanza distanza da u terrenu per chì i fossi erbosi è i vechji orbi pudessinu esse ignorati, è ùn giremu solu davanti à scoglii ripidi per truvà una deviazione.

Ùn ci hè micca una cunnessione quì, cusì i router cù e carte SIM lucali diventate zucca. E carte ùn sò ancu caricate nantu à a tavuletta - solu a linea turchina di u percorsu hè visibile, posta longu à cellule burlate viote. Combinatu cù a mancanza di scala è qualchì volta un posizionamentu in ritardu, questu aiuta à andassi regolarmente. "Lasciatu u percorsu à diritta!" - e note di navigatore. Va bè, u volante à manca è attraversu e sabbie, i campi è e petre - ritruvate u filu virtuale di Arianna. Qualchì volta nantu à a strada si scontra cù tante curvate attraversu e dune è i chjusi chì si vedenu alternativamente un celu, po, à u cuntrariu, solu u fondu rocciosu di l'anzianu fiume. Immaginate vivamente cume l'autore di a geometria di "Duster" sorride solennemente avà in qualchì locu luntanu.

A versione Dakar differisce da a vittura standard per e targhette cù u logu di rally-raid, estensioni di l'arcu, iscrizzioni Dakar nantu à i davanzali, tappeti è paraurti posteriore, nuove ruote è adesivi à e porte. U prezzu di a versione speciale parte da 11 960 $ per un set cumpletu cù un mutore di 1,6 litri, chì hè 419 $ più caru ch'è una vittura cù u listessu mutore in a versione Privilege. Ma tenite à mente chì u Duster Dakar hè solu quattru ruote motrici.

Test drive Renault Duster Dakar

Oltre à l'attrezzatura di basa, l'urganizatori di u raid georgianu anu installatu una prutezzione addizionale per u serbatu di benzina è una frizione di trazione integrale nantu à e vitture, è ancu pneumatici off-road BF Goodrich KO2. È questu ùn hè micca un tipu di apparecchiatura speciale destinatu à impressionà i ghjurnalisti, ma accessori abbastanza ufficiali chì ponu esse furniti da i rivenditori à qualsiasi Duster, indipendentemente da a versione.

Finu chì ci sia un asfaltu sottu à e rotule, i pneumatici T / A anu sorprendentemente pocu effetti nant'à u fondu sonore in cabina. Più vicinu à 100 km / h diventa un pocu rumurosu, ma ùn ci hè nunda di criminale, ùn avete mancu bisognu di alzà a voce. A propositu, sti pneumatici permettenu di guidà nantu à l'asfaltu ogni ghjornu - durante u so sviluppu, avemu fattu una attenzione particulare per aumentà a risorsa: + 15% nantu à l'asfaltu è + 100% nantu à a ghiaia.

In generale, l'appartenenza di Renault Duster à u segmentu crossover hè sempre stata più di una furmalità per parechji. In fattu, u sistema di trasmissione integrale crossover cun embrague multi-piastra in a trazione posteriore ùn lascia micca entra in a classe più solida di SUV. Cù una distanza da terra di 210 mm, Duster ghjoca in realtà in una lega completamente diversa da i SUV ordinari, è l'anguli d'entrata (30), rampe (26) è uscita (36) vi faranu invidia, per esempiu, Mitsubishi Pajero Sport ( 30, 23 è 24, rispettivamente). In listessu tempu, l'imagine crossover dicta à i prupietarii una applicazione standard per i SUV: l'ostaculu u più seriu in a vita di parechji Dasters hè u frenu.

Test drive Renault Duster Dakar

Renault, pare, hè infine stancu di una tale attitudine versu a so idea: chjamanu Duster in i comunicati stampa "un SUV", ma per qualchì ragione questu ùn aiuta micca assai. Cusì l'urganizatori anu stabilitu un tale itinerariu in Georgia chì paria pocu à nimu. Simu dighjà stati à e gamme off-road parechje volte, induve l'ostaculi sò misurati da millimetri. Pò esse spaventosu, ma si sà sempre di sicuru - passerai. Simu stati in prova, induve un cunvu di vitture hè accumpagnatu da un SUV seriu preparatu. A volte face paura, ma hè sicuramente capiscitoghju: se qualcosa accade, seranu tirati fora. Avà staccemu l'asfaltu in un campu apertu, precipitemu versu u disertu di Gareja, è cun noi in a cumpagnia ùn ci hè chè un coppiu di "Dasters", chì si differenu da quelli di a prova solu da tronchi addiziunali cù roti di riserva è pale.

Dopu ci truvemu in i lochi cù fangu liquidu prufondu, in quale pneumatici off-road specializati sò rivelati à u massimu. Remanu cù i so lugs sviluppati è ùn cunnoscenu micca u fossu. Ùn mi saria mai accadutu ancu di mette a testa in questu slush nantu à un crossover, ma per parechji chilometri di slush fora di una dozzina di Dasters, una sola vittura si blocca, è ancu quella solu perchè u cunduttore hà lanciatu u gasu à u sbagliu tempu. A strada, parte senza assistenza. Un altru coppiu di sezzioni di fangu, alcune di e quali cadenu in salite ripide: u Duster vola attraversu elli, u principale hè di spegne u sistema di stabilizazione è bluccà a frizione di trazione integrale.

Dopu una tale ginnastica, Duster si precipita per attraversà u fiume in u vadaghju cun gioia - almenu un pocu laverà e rote è i davanzali da a terra aderente. Questu, à propositu, pò esse attribuitu à e mancanze di a vittura: e soglie ùn sò micca coperte da nulla è quandu si lascia a sezzione fora di strada, hè faciule d'ingannassi i pantaloni. In fondu, Duster ùn dà micca ragioni per lascià l'internu caldu è lampassi in u ventu viulente di u desertu georgianu.

Test drive Renault Duster Dakar

U lindumane, i "Dasters" ùn riescenu micca à ripusassi - ci era una strada versu e muntagne davanti. Literalmente dopu à 30 km attraversu i paesi, noi cù un crossover diesel andemu direttamente in u lettu di u fiume chì hè seccu durante a stagione secca. Pietre, rami, ruscelli, un coppiu di guadi - un bellu scaldamentu. In seguitu - più divertente. Ci precipitemu drittu, manuvrendu trà i supporti di a linea di trasmissione di putenza. Unu ad unu, sottu cumandamenti chjari à a radiu, vulemu-striscia-saltemu nantu à pietre di ghiaia-fangu chì spuntanu da a terra in lastre giganti di a taglia di Duster. Spaventosu - micca a parolla ghjusta, ma aghju un numeru di equipaggiu sette, è sei "Duster" anu dighjà superatu l'ascesa - perchè simu peghju? D'altronde, u diesel Renault hà più coppia è hè dispunibule da giri più bassi: aghju accendutu una prima marcia corta - è in avanti, assaltu e piste.

In cima ci truvemu infine d'inguernu. Literalmente in 10 minuti di vittura senza pressa longu à piste di muntagna scurdate - è i cespuglii cuparti di fretu lascianu a piazza à a neve prufonda. Quandu u ghjacciu rotulatu apparisce sottu à e rotule, i pneumatici, benintesa, fiascanu un pocu: duvete frinà attentamente intermittentemente nantu à e discese per ùn bluccà e rotule. Questa ùn hè micca una precauzione viota: un paiu di metri dopu à u locu induve a vittura deve piantà, pò esse un abissu di 100 metri di prufundità. In nevi sciolte, i pneumatici BF Goodrich furniscenu una presa abbastanza decente: per questu, anu sipes addiziunali, disposti per analogia cù i pneumatici invernali micca studiati. In generale, ùn ci sò state perdite nant'à sta sezzione di u percorsu.

Test drive Renault Duster Dakar

Facendu a nostra strada sottu à l'arburi falati, trà cespuglii spinosi è pietre acute, hè difficiule di crede chì sta strada pò cunduce in ogni locu. Ma dopu à un paiu d'ore di cambiamentu costante di paisaghji, a natura vi dà l'opportunità di rilassatevi. U volante ferma di cunvulsione da u ciottulu sottu à e rotule. A pista ghjalata lascia a piazza a più larga cuperta di terra nera appiccicosa - simu cundutti sinu à a riva di u lavu Sioni. Onde di dui metri di fangu sbarcanu à pochi centimetri da e fotocamere di i fotografi, ma tutti sò felici. Pare chì eccu ciò chì i Strugatsky anu scrittu: "À chì serve cumprà una vittura per circundà nantu à l'asfaltu? Induve ci hè l'asfaltu, ùn ci hè nunda interessante, è induve hè interessante, ùn ci hè micca asfaltu ".

Questa versione speciale di Renault Duster hè solu u primu prughjettu in cullaburazione cù a marca Dakar. Ci seranu assai cose interessanti avanti. Forse chì i futuri cruci "Dakar" aumenteranu a distanza da u terrenu è averanu opzioni supplementari fora di strada. Hè pussibule chì in u futuru u sistema di trazione integrale Renault Duster acquisterà serrature addiziunali è permetterà a vittura di aderisce à a coorte di XNUMX% SUV. Tuttavia, sta prova corta, ma cusì longa, hà fattu capisce chì in fatti, ogni pruprietariu di u "Duster" pò permette assai più libertà di muvimentu di ciò ch'ellu pò imaginà. È dopu un tale viaghju, serà assai difficiule per mè di chjamà Renault Duster un "veìculu tuttu terrenu", perchè questu implica a presenza di strade, ancu s'ellu hè soprascrittu. È Duster hà dimustratu in pratica ch'elli sò cumpletamente inutili.

2.0 INC6       2.0 AT4       1.5 INC6
WagonWagonWagon
4315 / 2000 / 16974315 / 2000 / 16974315 / 2000 / 1697
267326732673
210210210
408 / 1570408 / 1570408 / 1570
137013941390
187018941890
Benzina, quattru cilindriBenzina, quattru cilindriDiesel, quattru cilindri
199819981461
143 / 5750143 / 5750109 / 4000
195 / 4000195 / 4000204 / 1750
CumplettaCumplettaCumpletta
180174167
10,311,5

13,2

7,88,75,3
12 $13 $12 $
 

 

Principale » Test Drive » Test drive Renault Duster Dakar

Add a comment