Test drive I30 Kombi contr'à Mégane Grandtour è Leon ST: Hyundai in attaccu

Test drive I30 Kombi contr'à Mégane Grandtour è Leon ST: Hyundai in attaccu

U novu Coreanu serà capace di duminà i dui mudelli compacti populari in a classa compacta?

A versione i30 hatchback hà digià pruvatu chì Hyundai hè capace di più di garanzie estese. Per 1000 euro addiziunali, u mudellu hè avà dispunibule ancu cum'è station wagon cun significativamente più spaziosità. Tuttavia, questu li porterà a superiorità nantu à quelli stabiliti? Renault Stu test serà dimustratu da Mégane Grandtour è Seat Leon ST.

Tipicamente, i testi di paragone in i quali Hyundai participa sò i seguenti: in a valutazione di a qualità, u Coreanu ùn ammette micca mancanze significative, brilla cù dettagli pratichi è riceve assai lodi in u stilu di "Ùn ci hè nunda di più da dumandà da a vittura". Tuttavia, u mudellu currispundente marca megliu nantu à l'ultima linea diritta, induve, cù l'aiutu di prezzi bassi è di garanzie lunghe, riesce à superà unu o l'altru rivale.

Tuttavia, sta volta hè diversu. In a prova attuale, l'i30 Kombi hà u prezzu più altu, è in a versione 1.4 T-GDI Premium hè più di 2000 euro più caru ch'è u Seat Leon ST 1.4 TSI Xcellence è quasi 4000 euro in più di u Renault Ménage Grandtour TCe 130 Intens (à prezzi in Germania). Va bè, ùn parleraghju micca di più di i prezzi cum'è tali, ma duvete sapè micca solu quantu, ma ancu ciò chì paganu. Comparatu à u i30 Kombi hatchback prupostu in ghjennaghju, hè 25 centimetri più longu, chì hè principalmente in favore di u spaziu di carica. Cù un volume di 602 litri, ùn hè micca solu u più vastu in questu test di paragone, ma ancu unu di i più grandi di a so classe.

Hyundai i30 Kombi cun un compartimentu di carica cum'è in a classe media

Quandu hè piegatu, u Hyundai hè assai vicinu à i mudelli di gamma media superiore cum'è l'Audi A6 Avant. Hè ancu faciule da utilizà grazia à a so apertura larga di carica è u pavimentu guasgi pianu; un sistema di ringhiera stabile cù partizioni per una distribuzione flessibile di u spaziu è di i posti per i picculi articuli assicura l'ordine. Datu l'amore per i dettagli, hè quasi stupente chì i cuncettori anu mantenutu u sedile posteriore pieghevule à distanza è a mancanza di un slot adattu per un coperchio di rotulu amovibile sopra u bagagliaiu.

Ma u pilotu è u passageru accantu à ellu anu più spaziu per e piccule cose. In a scatula davanti à a leva di ingranaggi, i telefoni cellulari cumpatibili cù Qi ponu ancu esse carichi in wireless. U sistema di infotainment cù un grande touchscreen altu è pusizionatu hè faciule da operà cù pulsanti di selezzione diretta chì coprenu e funzioni di basa. Tuttavia, in casu di ingorghi in tempu reale, u telefuninu deve agisce cum'è un mudernu chì hè dighjà antiquatu. Tuttavia, cù l'interfaccia Apple Carplay è Android Auto, i smartphone ponu esse facilmente cunnessi è operati in modu sicuru.

Inoltre, Hyundai prutegge i so passeggeri cù una varietà di aiutanti: a versione di basa scende da a linea di assemblea cù i sistemi di frenata d'emergenza di a cità è di mantenimentu di corsia. In a versione testata di u Premium, u sistema di sorveglianza di u puntu cecu è l'assistenti di u trafficu trasversale operanu tranquillamente in cundizioni di bassa visibilità. I sedi, spaziosità è qualità di i materiali sò media per a so classe. Ma ancu se tuttu pare praticu è solidu, l'i30 hè percepitu per esse sorprendentemente mansuu è discretu. U cuncepimentu salvaticu di u predecessore ferma "calmu" - ancu sì un pocu di più cà necessariu.

Renault Mégane è a brama di esse sfarenti

È u fattu chì tuttu pò esse accumpagnatu da ancu di più splendore hè dimustratu da a Mégane di un annu, chì si distingue per u so display head-up, i controlli digitali è l'illuminazione ambientale regolabile. I posti imbottiti in un mischju di pelle liscia anni 70 è suede sò qualcosa chì pudemu truvà in parechje vitture in u mondu. Tuttavia, seria altrettantu difficiule di truvà un sistema di infotainment menu gestibile. U R-Link 2 ùn hà micca buttoni, è ancu per i paràmetri multimediali è di climatizazione spessu usati, duvete immersione in u menu touchscreen flegmaticamente reattivu chì diventa guasgi illigibile quandu u sole splende.

Tuttavia, u coperchio di u rotulu sopra à u fustu reagisce luntanu da u flegmaticu, chì, dopu un toccu di ditu, sparisce in a so cassetta è pò esse facilmente cacciatu è stivatu sottu à u fondu di u fustu se hè necessariu più spaziu. Siccomu u spaziu in i dui sedi davanti hè abbastanza per e persone più grande, pudemu ingoiare u fattu chì u Grandtour pò trasportà cun ellu menu bagaglii cà i so cuncurrenti. Tuttavia, l'aspettu mediocre è a bassa apertura di u portone posteriore ponu esse fastidiosi in a vita d'ogni ghjornu.

U Seat discretu rinfriscatu in ghjennaghju ùn hè ancu micca in capacità di trasportu di Hyundai. Tuttavia, u fondu di u so troncu pò esse attaccatu à dui livelli diversi. Se avete da piegà spessu i schienali, apprezzerete u meccanisimu intelligente chì impedisce à a cintura di pizzicà daretu à u schienale dopu u so alzà. U dashboard è i cuntrolli parenu ancu pensati bè; Sedili sportivi cù imbottitura densa è un bonu sustegnu laterale vi mantenenu cunfortu ancu in viaghji lunghi.

Seat Leon ST cume una station wagon sportiva

Leon, in ogni modu, hè più cà pensativu è cunfortu - va solu bè. U so 1,4 litri di quattru cilindri parte da u pede di a roccia rotativa, scalate rapidamente è senza vibrazioni, è propulsanu u ST in menu di nove seconde à 100 km / h. caratteristiche dinamichi.

A trasmissione currisponde assai bè à a cremagliera è à a direzzione di u pignone, chì, inseme cù l'amortizzatori adattativi, hè inclusa in u Pacchettu Dinamicu 800 € (in Germania). Armatu cun ellu, u Leon pò esse pilotatu accuratamente in anguli stretti, rimanendu neutrali per un bellu pezzu mentre a velocità aumenta, è u sforzu trattivu vicinu à u limitu aiuta in i anguli cù un pocu di avanzamentu in ritornu. Trà poli di slalom di 18 metri, accelera à quasi 65 km / h - assai bonu valore per i soldi, micca solu per sta classe. Malgradu a messa in opera stretta, a suspensione assorbe astutamente i fori prufondi senza sbandite successive.

L'apprezzate soprattuttu bè dopu à passà à u mudellu Renault. In generale, a Mégane hà una sospensione più dolce chì hè assai adatta per l'asfaltu irregulare. Tuttavia, nantu à onde lunghe nantu à u trotuaru, u corpu rimbalza è nasconde una bona impressione generale di cunfortu. In più, u mutore 1,2-litru à pocu torque hè difficiule quandu deve dà una grande dinamica à u Grand Tour. Solu in a gamma di giri superiore l'unità à quattru cilindri funziona più inspirata. U fattu chì preferite guidà in modu rilassatu hè ancu duvutu à a scatula di cambiamenti micca assai precisa, è ancu à u sistema di sterpa sgradevule, chì in modu Sport ùn diventa micca più agile, ma solu cù un colpu più pesante è ancu più rigidu. in manuvre veloci.

i30 cù freni più boni

Chì ne pensi di l'i30? Infatti, paragunatu cù u mudellu precedente, hà fattu prugressi, ma ùn pudia ancu superà Leon. E siccomu a sterza ligera ùn furnisce micca abbastanza rimbalzu nantu à a strada, l'i30 si sente più agile ch'è decisivu. Inoltre, l'ESP, sintonizatu per a massima sicurezza, spinge senza pietà "spegne i lumi" appena si rileva chì u cunduttore hè troppu luntanu in un angulu. Per un cunfortu più grande, l'ammortizzatori devenu risponde megliu à i corti urti in a strada.

A so volta, i migliori freni in a prova portanu un sensu di sicurezza: indipendentemente da a velocità è u caricu, l'i30 ferma sempre cun una idea prima di a concorrenza. Altrettantu convincente hè a nova unità di iniezione diretta da 1,4 litri di recente sviluppata cù una larga gamma di velocità operativa è una corsa liscia è silenziosa. Ùn si sente guasi nunda nant'à u situ di u mutore à quattru cilindri, per u quale costa 900 euro di più cà u mutore à trè cilindri più rumurosu è solu un pocu più economicu cù 120 CV.

Dunque, parlendu di Hyundai, tornemu à u tema di i soldi. Ié, hè u più caru, ma in ritornu offre u megliu equipaggiamentu standard chì, da luci LED è una fotocamera di retrovisione à un volante riscaldatu, include tutte e cose belle chì costanu assai soldi. ... À u gruppu cumpletu manca solu u sistema di navigazione, chì hè pagatu in più. Tuttavia, cù tuttu què, l'i30 ùn pò superà alcunu di i cuncurrenti, perchè in termini di qualità hè digià davanti à Mégane, è Leon hè solu troppu luntanu davanti.

Testu: Dirk Gulde

Foto: Hans-Dieter Zeifert

valutati

1. Seat Leon ST 1.4 TSI ACT - 433 punti

U Leon hè perfettamente motorizatu cù a so TSI putente è efficiente in carburante, è si move sorprendentemente rapidamente è cunfortu. Tuttavia, l'attrezzatura standard puderia facilmente esse più ricca.

2. Hyundai i30 Kombi 1.4 T-GDI - 419 punti

U spazioso i30 hà a più larga gamma di assistenti, una grande bicicletta è i migliori freni. Tuttavia, ci hè ancu spaziu per migliurà in a gestione di a strada è u cunfortu.

3. Renault Mégane Grandtour TCe 130 - 394 punti

U cunfortu Mégane hà assai lati pratichi è un interni elegante. Tuttavia, u sistema di infotainment richiede tempu per amparà è abituassi, u mutore piglia pazienza è a sterpa piglia indulgenza.

scheda tecnica

1. Seduta Leon ST 1.4 TSI ACT2.Hyundai i30 Kombi 1.4 T-GDI3. Renault Megane Grandtour TCe 130
Volume di travagliu1395 cc cm1353 cc cm1197 cc cm
U cunsumu energicu150 k.s. (110 kW) à 5000 giri / min140 k.s. (103 kW) à 6000 giri / min132 k.s. (97 kW) à 5500 giri / min
Massimu

turcenti

250 Nm à 1500 giri / min242 Nm à 1500 giri / min205 Nm à 2000 giri / min
Accelerazione

0-100 km / h

8,9 s9,6 s10,5 s
Distanze di frenu

à una velocità di 100 km / h

37,2 m34,6 m35,9 m
Velocidad massima215 km / h208 km / h198 km / h
Cunsumu mediu

carburante in a prova

7,2 l / 100 km7,9 l / 100 km7,9 l / 100 km
Prezzo Base25 € (in Germania)27 € (in Germania)23 € (in Germania)

Home »Articles» Billets »I30 Kombi vs. Mégane Grandtour è Leon ST: Hyundai Attack

Principale » Test Drive » Test drive I30 Kombi contr'à Mégane Grandtour è Leon ST: Hyundai in attaccu

Add a comment